10 marzo 2017

G. R. R. Martin - Le cronache del ghiaccio e del fuoco (conosciutoanche come "il trono di spade")

Oggi vi vorrei parlare di una saga fantasy che ho iniziato quest'estate e mi ha stupita moltissimo: si tratta della saga da cui è stata tratta la famosissima serie televisiva "il trono di spade" (in inglese "games of thrones).

Titolo: le cronache del ghiaccio e del fuoco 
Autore: G. R. R. Martin
Date di pubblicazione: 1996- ?

DI COSA SI TRATTA?
È una saga fantasy composta da 7 volumi nell'edizione originale (in Italia la Mondadori ha fatto un po' un macello per incrementare i guadagni), 2 dei quali devo ancora essere pubblicati.

COSA SUCCEDE?
In un continente in cui le stagioni durano anni, suddiviso in sette regni, è in corso una lotta per la conquista del "trono di spade", trono su cui siede il re di tutti i sette regni. Non voglio dire altro poiché la saga è troppo bella per voler anticipare qualcosa, dovete assolutamente leggerla!

RECENSIONE
Tra intrighi e delitti, la trama non cesserà mai di coinvolgere il lettore, spingendolo a continuare la lettura; 
Ogni capitolo è dedicato ad un personaggio e, nonostante la narrazione sia in terza persona, avremmo la possibilità di conoscere il punto di vista del personaggio in questione.
È presente un grandissimo numero di personaggi e all'inizio bisognerà prendere confidenza con questa  marea di gente che ci viene presentata dall'autore, persone che non sono per nulla stereotipate ma presentano caratteri variabili, che le portano vicinissime alla realtà.
La lettura è decisamente coinvolgente, il linguaggio a volte volgare rende i personaggi e gli eventi ancora più reali ed "umani" aumentando il coinvolgimento da parte del lettore. 
Unico appunto: a volte alcuni capitoli risultano noiosi ma ciò è dovuto al fatto che essi servono a fare da "collante" all'intera e complessa trama per cui sono assolutamente necessari!
In coclusione posso benissimo dire che questa saga è davvero tra le più belle che io abbia mai letto, e l'autore è un genio del male nel stuzzicare la curiosità dei lettori... 

A CHI LO CONSIGLIO
Sicuramente è adatto agli adulti e non ai bambini; lo consiglio anche a chi non ama il genere fantasy poiché lo stile è molto diverso rispetto al fantasy a cui siamo abituati!
Chi ha visto solo il telefilm può benissimo leggere i libri senza annoiarsi durante la lettura perché vengono approfondite molte cose che non emergono dalla visione della serie Tv.

Devo dire che le tre stagioni televisive sono davvero ben fatte, al punto da risultare una droga... Io ho visto prima queste e solo poi ho letto i libri e davvero, iniziare a vedere/leggere questa serie vi farà cadere nel baratro della dipendenza!

Voi conoscete questa saga?

Un grande saluto,

Míroel